IVG.it - Notizie Savona e Provincia

La diretta video e testuale del consiglio comunale di Savona

  • Diretta terminata
  • Scrivi un commento
  • Condividi su

Vi ricordiamo che potete intervenire in tempo reale in questa diretta: basta scrivere su Twitter utilizzando l'hashtag #consigliosv

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 15:40:16

  • Condividi su

  • Condividi su

La diretta testuale del consiglio odierno termina qui. Quella video proseguirà fino al termine dei lavori. Come sempre grazie per averci seguito

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:27:39
  • Condividi su

Si vota la mozione che ridurrebbe del 40% l'indennità degli assessori, del sindaco e di Renato Giusto. RESPINTA con 12 voti favorevoli e 19 contrari

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:25:13
  • Condividi su

Si vota la mozione che ridurrebbe il gettone ai consiglieri a 40 euro. RESPINTA con 11 voti favorevoli e 19 contrari

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:24:19
  • Condividi su

Si vota l'emendamento di Addis di devolvere il risparmio al capitolo di spesa del sociale. RESPINTO con 12 favorevoli e 12 contrari

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:23:39
  • Condividi su

Prende la parola Montaldo: "La giunta già autonomamente aveva aderito alla riduzione del 10% prevista dalla legge 266".


Poco fa Renato Giusto ai giornalisti spiegava: "Io già oggi ho una riduzione del 46%, paradossalmente se si approvasse una riduzione del 40 per me sarebbe un vantaggio..."

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:20:01
  • Condividi su

  • Condividi su

"La nostra amministrazione ha fatto molto per tagliare i costi. Lo staff del sindaco Berruti costava 171.000 euro l'anno, quello attuale 22.000..."

Info per i lettori: il vecchio staff era composto da 4 persone a tempo pieno (Roberto Giannotti, Elisa Scarcella, Fabio Musso e Ferdinando Molteni), quello attuale da una sola persona par time (Cristiano Bosco)

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:12:21
  • Condividi su

"Come ha detto Pongiglione, questa è una attività che deve poter essere svolta da tutti, anche da chi per essere qui deve pagarsi una baby sitter. Ma non è solo questo. Il lavoro di un consigliere avviene soprattutto a casa, quando si documenta, quando legge documenti o si prepara, ed è tutto tempo sottratto al lavoro e alla famiglia"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:10:48
  • Condividi su

Emiliano Martino gela la sala: "Tranquillizzo già i consiglieri di minoranza annunciando che la mozione verrà respinta in modo compatto"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:10:13
  • Condividi su

Ravera: "Non penso che sia questo il problema del bilancio del Comune. Ma se serve a dare un messaggio, ben venga"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:09:45
  • Condividi su

Sia Addis che Battaglia si dichiarano d'accordo con Pongiglione.

Addis: "Chiedo che il risparmio dovuto alla diminuzione del gettone sia destinato al sociale". 

Battaglia: "La discussione sul gettone rischia di scadere svilendo la funzione dei consiglieri, Pongiglione non avrebbe potuto riassumerlo meglio. Ma mi rendo conto delle ragioni portate dai 5 Stelle, quindi voteremo a favore di entrambe le mozioni. Sugli stipendi degli assessori, ritengo utile una modifica allo statuto per una riduzione del numero degli assessori: ora sono 9 non per via del numero di abitanti ma perchè siamo capoluogo di provincia. Nove assessori ce li hanno le città oltre i 100.000 abitanti... visto il momento difficile credo che sia un risparmio prioritario, molte funzioni possono essere accorpate"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:05:00
  • Condividi su

Si discute la mozione che riduce a 40 euro il gettone dei consiglieri comunali. Sfogo a sorpresa di Pongiglione: "Voterò sì, perché sono pensionata e verrei anche gratis. Però questa cosa mi mette a disagio, mi sembra di svilire la nostra funzione... non sono d'accordo con questa contrapposizione. E' chiaro che se faccio sei commissioni guadagno più di un pensionato comune, ma svolgo anche un ruolo diverso... Comunque chiaramente voterò sì perchè sono consapevole delle difficoltà".

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 19:02:25
  • Condividi su

Sarebbe il momento di discutere le mozioni urgenti, Gusto sospende il consiglio perchè i gruppi possano riunirsi. Meles chiede che venga distribuita una copia delle mozioni perchè vengano visionare dai consiglieri.

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:37:43
  • Condividi su

Non interviene nessuno, si passa direttamente al voto. Modifiche approvate con 18 voti favorevoli e 8 contrari (Ravera, Addis, il Pd e Pongiglione)

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:35:07
  • Condividi su

Punto 5: Approvazione di modifiche statutarie concernenti la società partecipata ATA S.p.A.

Montaldo: "Sono in gran parte quelle richieste dal decreto Madia, con un paio di aggiunte"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:29:41
  • Condividi su

La prativa viene approvata con 24 voti favorevoli e 6 contrari (M5S, Pongiglione e Ravera)

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:28:55
  • Condividi su

  • Condividi su

Si passa al punto 4: Intervento di demolizione e ricostruzione con ampliamento in variante al PUC relativo al bar ristorante “Il Pescatore” sito in calata Sbarbaro 1R

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:16:52
  • Condividi su

Si vota. La pratica è approvata con 30 votanti, 18 favorevoli e 12 contrari.

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:16:26
  • Condividi su

Terminata la discussione, si passa alle dichiarazioni di voto.

Prende la parola Milena Debenedetti (M5S), ne nasce una piccola scaramuccia: qualche consigliere di maggioranza contesta che sia lei a parlare perchè nella discussione a parlare per il gruppo era stato Diaspro. Debenedetti ribatte con foga, "possono parlare due persone diverse". Eric Festa dalla platea lancia il suo monito preferito: "Studiate il regolamento..."

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 18:13:34
  • Condividi su

Si vota: il regolamento viene approvato con 19 voti favorevoli, 5 contrari (il Pd più Addis) e 6 astenuti (Ravera, Pongiglione e il M5S)

Si passa al punto 3: Richiesta di permesso di costruire in variante allo SUA approvato per la realizzazione di un insediamento residenziale in località Madonna del Monte. Parla l'assessore Arecco.

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:41:00
  • Condividi su

Dichiarazioni di voto, Venturino annuncia voto positivo

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:40:32
  • Condividi su

Prende la parola Addis, che annuncia voto negativo

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:37:13
  • Condividi su

Si passa al punto 2, l'approvazione del regolamento comunale per la gestione e l'uso degli impianti sportivi e degli spazi pubblici attrezzati per lo sport. Parla l'assessore Maurizio Scaramuzza

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:32:59
  • Condividi su

Il bilancio preventivo 2017 viene approvato con 19 voti favorevoli e 12 contrari

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:32:20
  • Condividi su

Iniziano le dichiarazioni di voto (Pongiglione ha già detto nel suo intervento che voterà contro, dopo averlo annunciato con un post sui social).

Il primo a parlare è Emiliano Martino, quindi Alfredo Remigio. Ovviamente votano a favore. Non ci sono altre richieste, si passa al voto vero e proprio

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:31:02
  • Condividi su

Montaldo risponde a tutti: "Posso garantire senza timore che non è un bilancio fatto pensando solo di pesare sulla pelle dei cittadini, né un bilancio fatto per avere vantaggi politici. E' un bilancio fatto con senso di responsabilità per cercare di risolvere le difficoltà"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:22:06
  • Condividi su

Gli interventi si susseguono: Alda Dalaglio, ora Alfredo Remigio che ringrazia Pongiglione "per le bellissime parole spese per Bellingeri. Era una persona su cui si poteva contare"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:19:22
  • Condividi su

La discussione sul bilancio prosegue, tocca a Cristina Battaglia (Pd)

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 17:09:56
  • Condividi su

Nel frattempo in consiglio circola un'indiscrezione. La mozione della maggioranza sarebbe stata cambiata all'ultimo. Inizialmente la maggioranza avrebbe voluto presentarne due: la prima chiedeva al presidente del consiglio Renato Giusto di rinunciare all'intera retribuzione del mese di marzo per destinarla ai capitoli di spesa del settore sociale, la seconda invitava sindaco e giunta a rinunciare al 30% dello stipendio di marzo per lo stesso scopo.

La richiesta sarebbe nata per "ripagare" Giusto dell'insistenza con cui, nel corso dell'ultimo consiglio straordinario, ha chiesto ai consiglieri di maggioranza di rinunciare al gettone di presenza (IVG ha dedicato alla lunga "trattativa sommersa" un articolo: "Savona, il consiglio straordinario e il mistero del gettone di presenza").

A provarlo un passaggio specifico: le mozioni prendevano testualmente atto "dei reiterati solleciti indirizzati ai consiglieri da parte del Presidente del Consiglio comunale [...] volti alla rinuncia del gettone di presenza". Le due mozioni avrebbero indispettito non poco Giusto, chiamato a "dare l'esempio" rinunciando all'intero stipendio mensile.

In realtà alla fine la maggioranza avrebbe desistito, presentando una nuova mozione volta a destinare al sociale le risorse derivanti dalla lotta all'evasione.

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:59:43
  • Condividi su

Si susseguono gli interventi. Prima Manuel Meles (M5S), ora Marco Ravera (Rete a Sinistra)

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:52:06
  • Condividi su

Pongiglione annuncia voto contrario.

Elisa Di Padova, che in questo momento sostituisce il presidente del consiglio comunale (momentaneamente uscito): "Approfitto dei miei 5 minuti di celebrità e do la parola al consigliere Manuel Meles..."

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:45:48
  • Condividi su

Prende la parola Daniela Pongiglione, che contesta le scelte fatte dalla vecchia giunta Berruti in tema di bilancio. Poi dice:

"Ho ascoltato con attenzione quanto spiegato negli altri consigli da Montaldo e Caprioglio in tema di fondi per il sociale. Chiedo che vengano messe in atto azioni di ogni tipo per garantire la copertura dei servizi"

"Se ne è andato l'assessore Bellingeri dopo quasi un anno. Il risultato è un anno di ritardo sulle questioni del sociale, la colpa è di chi l'ha scelta. Non usiamola come capro espiatorio: io ho conosciuto una persona gentile e attenta al sociale... certo era in difficoltà, ma le responsabilità non sono sue"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:40:56
  • Condividi su

"Questa amministrazione fin dal primo giorno, grazie al prezioso lavoro di Montaldo, ha cercato di far ripartire il Comune dal cumulo di macerie che si è trovato. Partiamo dalle fondamenta. E' un lavoro difficile, complicato e lungo, ma stiamo lavorando tutti insieme per ricostruire una casa comunale dove il cittadino abbia dei diritti e dei doveri, dove gli amministratori si assumono le responsabilità di quello che fanno senza scaricarle su chi verrà dopo" conclude Bussalai

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:39:43
  • Condividi su
Il post di Daniela Pongiglione un'ora fa

Nel Consiglio comunale di oggi, voteremo contro il Bilancio di previsione 2017. All'inizio della seduta chiederemo al Sindaco come sia possibile che non siano state reperite le poche centinaia di euro necessarie per la ricorrenza del 25 aprile (data importante e fondamentale per la Città di Savona, medaglia d'oro alla Resistenza), da parte di una Giunta che ha raccolto (anche con collette tra i Consiglieri comunali) gli euro per la festa della Befana, per la Pentolaccia, per i piccoli doni ai neonati dell'inizio dell'anno!
Daniela Pongiglione

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:35:55
  • Condividi su
Ora parla il consigliere di maggioranza Luigi Bussalai, che ha parole di approvazione per un bilancio che, ricorda, "ha ereditato una situazione difficile". Apprezzati alcuni risparmi tra cui "la riduzione dello staff del sindaco" di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:33:31
  • Condividi su

Montaldo elenca i numeri generali del bilancio preventivo 2017. "Le problematiche principali riguardano la rigidità della spesa". Il bilancio ha più entrate che uscite per provvedere ad accantonare la prima rata del piano di riequilibrio, che in 10 anni dovrà ripianare 14 milioni di euro.

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:26:29
  • Condividi su

Si passa al punto 1, Montaldo presenza il bilancio di previsione 2017-2019 che dovrà essere approvato dal consiglio

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:25:19
  • Condividi su

Il consiglio riprende con l'appello. Le tre mozioni sono state ammesse

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:22:10
  • Condividi su

Il presidente del consiglio Renato Giusto sospende il consiglio comunale per discutere con i capigruppo delle tre mozioni urgenti (oltre alle due dei 5 Stelle ce n'è una di maggioranza)

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:06:21
  • Condividi su

"Quanto all'intervento di Vaccarezza, ognuno parla e agisce in coscienza - prosegue Caprioglio - Io lo faccio con la mia. Però devo anche dire che sono un po' preoccupata di ciò che accadrà il 25 aprile quando farò il mio intervento... Vaccarezza da presidente della Provincia fu fischiato e contestato.

E Lelio Speranza qualche mese fa mi disse parole profetiche: 'Non farti intimidire sulla questione 25 aprile, tu sei il sindaco di tutti e hai diritto a fare la tua orazione. Vai a testa alta e non farti spaventare dalle contestazioni'. Allora non avevo capito queste parole, ora le comprendo".

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:04:45
  • Condividi su

La polemica sul 25 aprile prosegue. Pasquali accusa: "Ho letto un'intervista di Vaccarezza su IVG in cui spiega chiaramente che la considera soltanto una 'nostra' festa". La consigliera del Pd chiede una presa di distanza da parte del sindaco. LEGGI L'INTERVISTA DI VACCAREZZA

Caprioglio replica: "Forse non mi sono spiegata. Festeggiare il 25 aprile è doveroso. La polemica è fatta solo perchè noi abbiamo fatto una proposta diversa, festeggiare insieme alle famiglie in piazza del Popolo anche perchè abbiamo difficoltà. E questo per minoranze e media è diventato 'Il Comune cancella il 25 aprile'..."

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 16:01:33
  • Condividi su

Ora Salvatore Diaspro (M5S) presenta due mozioni urgenti. Riguardano la riduzione del gettone di presenza per i consiglieri (oggi è pari a 90 euro per i consigli comunali e a 75 per le commissioni, il MoVimento vuole ridurlo a 40) e per la giunta (vorrebbero ridurre le indennità di sindaco, assessori e presidente del consiglio del 40%). Il risparmio totale dovrebbe essere intorno ai 200.000 euro.

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 15:59:10
  • Condividi su

  • Condividi su

Il consigliere Remigio chiede un minuto di silenzio per le vittime del tragico incidente di domenica - LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 15:56:19
  • Condividi su

Ora parla della festa svoltasi gli anni scorsi sul Priamar: "Il 25 aprile è una festa istituzionale, ed è doveroso che il Comune la organizzi. Per quanto riguarda invece i 12.000 euro più palco e service per una festa con concerto sul Priamar, noi non li abbiamo... per le celebrazioni istituzionali, banda bus e corone, spenderemo 6000 euro, non ne abbiamo altri 12.000.

La strumentalizzazione fatta è stata IGNOBILE. Abbiamo fatto una proposta alternativa, abbiamo offerto piazza del Popolo: vogliamo renderla fruibile e punto di riferimento per le famiglie, ci sembrava un bel segno iniziare quel percorso proprio con il 25 aprile. Lì c'è un palco con allaccio elettrico, non è grande ma poteva essere l'inizio di qualcosa di nuovo. Si tratta anche di accettare le novità..."

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 15:52:35
  • Condividi su

"Quanto alle altre spese, garantiremo la banda, le corse eccezionali dei bus ed il service. Quindi tutte le spese legate alle celebrazioni istituzionali verranno coperte. Non capisco la polemica sulle corone, ci sono lapidi che per tutto l'anno sono dimenticate e oggi sono cariche di escrementi di piccione... credo che pulirle sia ben più importante che una corona da deporre"

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 15:51:18
  • Condividi su

Risponde Caprioglio: "Desidero fare chiarezza. Il Comune non ha cancellato il 25 aprile, le celebrazioni si terranno regolarmente e io sarò presente come sindaco. Credo che tutta la polemica derivi dalla questione delle corone: sono ben 43 le location in cui andrebbero posate, alcune si trovano fuori Savona e in altre addirittura ne andrebbe deposta più di una. E tutto questo ha un costo. Per questo avevamo pensato di differenziare le corone con dimensioni diverse, ma tutto ciò ha dato origine a un vespaio. Allora abbiamo pensato di ovviare al problema facendo soltanto le corone istituzionali e sostituire le altre 40 e rotti con dei mazzi di fiori. Così potremo "coprire" anche la lapide di Cairo Montenotte".

di Andrea Chiovelli 28/03/2017 15:48:35