IVG.it - Notizie Savona e Provincia

La presentazione ai media del nuovo commissario Asl

  • Diretta terminata
  • Scrivi un commento
  • Condividi su
17/02/2016 | 14:37:06Redazione

Sta per cominciare la conferenza stampa di Eugenio Porfido, neo commissario della ASL2 savonese, 

  • Condividi su
17/02/2016 | 14:42:14Redazione

La nomina è arrivata il 29 gennaio da parte dell'assessore Sonia Viale Leggi

  • Condividi su
17/02/2016 | 14:44:48Redazione


Eugenio Porfido, neo commissario della ASL2



  • Condividi su
17/02/2016 | 14:49:48Redazione

La prima domanda riguarda GSL, " Ci sono due possibilità o il mantenimento dell'attività o la destinazione diversa di quei locali"

  • Condividi su
17/02/2016 | 14:51:10Redazione

"La ASL ha mantenuto fede agli accordi, le scadenze sono state rispetta. DIfficile definire adesso quello che succederà, cercheremo di ridurre il vuoto non è possibile escludere che però ci sia un periodo di stop"


  • Condividi su
17/02/2016 | 14:53:28Redazione

"Non si è ancora iniziato a lavorare su cosa fare, stiamo ragionando su un assetto regionale, quindi prima dovremo ridisegnare le funzioni" 

  • Condividi su
17/02/2016 | 14:55:35Redazione

In merito all'unificazione delle cardiologie Porfido precisa : "Parliamio di messa in rete di competenze, tecnologie e delle risorse"

  • Condividi su
17/02/2016 | 14:59:58Redazione
RIspetto alle battaglie del territorio e ai campanilismi, Porfido parla di "Approccio scientifico e sulla base degli standard internazionali. La competenza ha bisogno dei grandi numeri, dobbiamo garantire la risposta ai cittadini con una alta qualità del servizio"
  • Condividi su
17/02/2016 | 15:02:53Redazione

"La medicina non ha mai fatto passi avanti per rivoluzioni, la medicina è cresciuta attraverso la ricerca, lo studio costante e come sosteneva Popper: la conoscenza cresce sulla base degli errori che si sono fatti. Noi siamo i primi che dovremmo cominciare a pubblicare gli insuccessi e non solo i successi, ovviamente con approccio scientifico"

  • Condividi su
17/02/2016 | 15:04:17Redazione

GSL terminerà ad operare il 31 luglio 2016, la conferma è arrivata durante la conferenza stampa

  • Condividi su
17/02/2016 | 15:05:44Redazione

"Il malato deve essere al centro, è il malato che deve scegliere noi dobbiamo solo accompagnarlo"

  • Condividi su
17/02/2016 | 15:07:27Redazione

"Io sono qui sino a giugno" poi non so cosa succederà "L'evidenza dei numeri parla chiara a proposito dei 4 ospedali e dell'eccesso di uso dell'ospedalità, bisognerà capire da cosa scaturisce questo fenomeno. Così come bisognerà capire da cosa arriva questo eccesso di prestazioni mutualistiche, le anomalie vanno analizzate e capite, oggi rilevo il problema ma non conosco ancora il perchè"


  • Condividi su
17/02/2016 | 15:11:30Redazione

"Un eccesso di consumo in sanità, vuol dire che stai togliendo risorse agli altri. Difficilmente in sanità non esistono necessità, è un impegno prima di tutto etico quello di recuperare le risorse, per poter dare risposte ai cittadini"

  • Condividi su
17/02/2016 | 15:13:20Redazione

"In sanità esistono i modelli, quindi il modello dipende dagli obiettivi e dai contesti. Noi dobbiamo rispondere ai cittadini con la qualità migliore e sopratutto sempre citando Popper ci si concentra sempre sui cigni bianchi, ma attenzione bisogna concentrarsi sulle cose negative e quelle bisogna studiare e cercare di evitare. Il modello competitivo della Lombardia, può portare rischi e per questo bisogna controllarli per cercare di evitarli e ridurli"


  • Condividi su
17/02/2016 | 15:17:52Redazione

"Non rientra nei miei compiti quello della riorganizzazione delle strutture semplici e non, certo è che rispetto ai parametri nazionali quelle delle ASL2 sono troppe. L'impressione che ho avuto che alcune strutture semplici siano più incarichi professionali, tali da farli sembrare delle superspecializzazioni piuttosto che delle strutture organizzate"